Sia nell'ambito della governance, del risk & compliance, sia come disciplina indipendente, la gestione del rischio è un importante compito di gestione continuativa e sistematica per l'identificazione, l'analisi, la valutazione, il monitoraggio e il controllo dei rischi potenziali o reali e l'avvio tempestivo di misure.

Gestione strategica del rischio

Per la gestione dei rischi, la strategia aziendale e le altre linee guida interne ed esterne dell'organizzazione sono fondamentali per definire i criteri di classificazione e valutazione dei rischi secondo l'approccio dell'Enterprise Risk Management (ERM):

  • Rischi aziendali (gestione, organizzazione, processi, finanze, personale, informatica, ecc.)
  • Compliance / GRC / IKS
  • Rischi tecnici
  • Rischi del progetto
  • Rischi per il software
  • ecc.

Vi supportiamo nella definizione degli indicatori strategici di rischio (politica del rischio, catalogo dei rischi) e nella definizione del collegamento tra strategia e gestione del rischio operativo. (approccio dall'alto verso il basso)

Gestione del rischio operativo:

  • Analisi dei rischi, identificazione e valutazione dei rischi, loro descrizione, cause ed effetti (probabilità di occorrenza / possibili effetti)
  • La definizione di priorità e controllo dei rischi attraverso la definizione di misure volte a ridurre l'impatto e/o la probabilità di accadimento.
  • Controllo dei rischi / gestione e monitoraggio dell'efficacia delle misure
  • Segnalazione dei rischi / documentazione di tutti i processi

it_ITItaliano
de_DEDeutsch en_GBEnglish (UK) fr_FRFrançais it_ITItaliano